La delegazione dei Giornalisti e Comunicatori Europei, il 7 luglio u.s., si è data appuntamento ad Alessandria davanti al Simbolo del Marengo Museum, la Piramide, edificata nel 2009 prendendo spunto da un'idea di Napoleone Bonaparte che, alcuni anni dopo la battaglia di Marengo (14 giugno 1800), ordino di costruire.

Sullo stile di quelle egizie, a imperitura memoria della sua vittoria e dei caduti in battaglia, primo fra tutti il Generale Desaix, vero protagonista nella pianura del fiume Bormida e suo fidato condottiero nella campagna d’Egitto, la piramide odierna ha al suo interno l'accoglienza del museo, lo spazio informativo, la libreria e l’accesso alle sale di Villa Delavo.

I Giornalisti e Comunicatori Europei sono stati assorbiti in una visita bella quanto inaspettata per molti, nelle sale napoleoniche appena terminata la loro assemblea elettiva, nella sala conferenze, per il bilancio di mandato e il rinnovo delle cariche con il seguente Consiglio direttivo:
Alberto Fumi - Presidente; Franco Leonetti - Vice Presidente;
Simona Papè - Segretario Generale e Tesoriere;
Efrem Bovo - Consigliere delegato alla formazione e  progetti speciali; Rita Balistreri - Consigliere; Enrico Cocciulillo - Consigliere; Ezio Ercole - Consigliere; Daniele Garavaglia - Consigliere; Eleonora Norbiato - Consigliere.

 

LangheRoeroMonferrato.net