Stampa
Categoria: News
Visite: 321

Nascita del Gruppo “Interregionale GUS Falleri”

In data 27 luglio 2020, grazie all’iniziativa e all’attività di alcuni giornalisti del Gruppo Nazionale Giornalisti Uffici Stampa della FNSI, ha preso vita l’“Interregionale GUS Falleri” per il confronto su case study ed iniziative varie degli uffici stampa verso una migliore professionalizzazione e per proporre nuovi programmi di sensibilizzazione contro le fake news.

Fondamentale per la nascita del Gruppo “Interregionale GUS Falleri” è stata l’Assise interregionale del 3 luglio 2020, una riunione del GUS (Giornalisti e Uffici Stampa) animata da Efrem Bovo, Presidente di GUS Piemonte, anche con la presenza di Mirko Pajé direttore creativo di Mediaset, Veronica Geraci responsabile dell’Ufficio Stampa del Museo del Cinema di Torino, l’avvocato Antonio Ciccia Messina e la neoeletta Silvia Garbarino dell’Associazione Stampa Subalpina. Il nome del neo Gruppo Interregionale è in memoria di Gino Falleri, ideatore e fondatore del GUS negli anni ‘80 e scomparso a marzo 2019.

Nell'Assise interregionale è emersa una necessaria formazione specifica dei giornalisti per gli uffici stampa e degli addetti alla comunicazione online dell’area news affinché questi si approccino in modo corretto al giornalismo.

 All’Interregionale GUS Falleri hanno già aderito:

Contatto  e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Efrem Bovo – Presidente di GUS Piemonte

(di E.B.)